+39 333 5473792 info@motoemotiontours.com

Il paradiso della moto: la Nuova Zelanda

0
Price
From€7.990
Price
From€7.990
Available: 30 seats
Room 1 :
Room 1 :
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Proceed Booking

Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

271
VIAGGIARE-GRATIS-INMOTO

Hai una domanda?

Non esitare a chiamarci. I nostri esperti saranno felici di risponderti!

Per tutti i quesiti tecnici sul viaggio:

+39 333 5473792

info@@motoemotiontours.com

Per prenotazioni e amministrazione:

+39 075 527 9862

motoemotiontours@greencenter.it

15 giorni e 14 notti
Availability : 2 Gennaio 2020 | 23 Gennaio 2020
TUTTE LE CAPITALI EUROPEE
TUTTE LE CAPITALI EUROPEE
Max People : 30 persone 15 moto
Dettagli del tour

TERMINE ULTIMO PER PRENOTAZIONE: 90 GIORNI DALLA PARTENZA (salvo disponibilità)

Partenza da TUTTE LE CAPITALI EUROPEE – Arrivo a TUTTE LE CAPITALI EUROPEE

 Km totali in moto: 4.885

 Minimo partecipanti: 10 persone

 Massimo partecipanti: 30 persone 15 moto

 Livello: IMPEGNATIVO

Luogo di Partenza e Arrivo

Partenza: TUTTE LE CAPITALI EUROPEE

Arrivo: TUTTE LE CAPITALI EUROPEE

Orario di incontro

ore 16.00

Servizi inclusi

  • Tour Leader
  • Volo "CAPITALE EUROPEA" - Auckland - "CAPITALE EUROPEA"
  • Guida turistica nei siti storici e naturalistici
  • Noleggio Moto da ritirare e restituire a Auckland (BMW 1200 GS o equivalente) con assicurazione e livelli e meccanica controllati
  • 14 Colazioni
  • 14 Pranzi
  • 14 Cene
  • 2 pernottamenti sui voli di andata e ritorno
  • 12 Pernottamenti in camera doppia alberghi 4 stelle
  • Gadget Ricordo

Extra a richiesta

  • Bevande extra rispetto ai menù

Servizi esclusi

  • Quota iscrizione comprensiva di assicurazione, medico, bagaglio: € 80,00
  • Carburante, Pedaggi autostradali
  • Le mance
  • Ingressi nei Siti Archeologici
  • Gli extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi”
  • Assicurazione annullamento viaggio (facoltativa) 5% del costo del viaggio

TERMINE ULTIMO PER PRENOTAZIONE

  • 90 GIORNI DALLA PARTENZA (salvo disponibilità)
Itinerario

Giorno 1 e 2Ritrovo presso Aeroporto di partenza. Viaggio aero fino a Aukland .

Giorno 3Aukland – Roturua Km.367 Sulla strada che percorreremo incontreremo le Waitomo Caves: un immenso complesso di grotte rupestri scavate nella roccia, habitat ideale delle glow-worm (Titiwai in Maori). Raggiungeremo Roturua costeggiando il Kaimai Mamaku Conservation Park.

Giorno 4Roturua – Wellington Km.472 All’interno del Tongariro National Park ammireremo il lago Taupo, di origine vulcanica situato nell'Isola del Nord in Nuova Zelanda.

Con una superficie di 616 chilometri quadrati è il più grande lago per superficie del paese, e il più grande lago d’acqua dolce dell’intera Oceania. Immersi nella natura raggiungeremo la capitale neozelandese conosciuta come la capitale della cultura di questo paese, per la sua vasta offerta di musei, musica, danza, letteratura, teatro e produzione cinematografica. Da non perdere le ambientazioni della trilogia cinematografica del Signore degli Anelli.

Giorno 5Wellington – Abel Tasman N.P. Km.260 - Attraverseremo lo Stretto di Cook per raggiungere l’Abel Tasman National park.

Colline dalla selvaggia vegetazione, spiagge di acque cristalline e marea artista di paesaggi sempre nuovi. Opossum, foche, cormorani, pinguini e gabbiani…..

Giorno 6Abel Tasman N.P. – Pancake Rocks Km.305 Passando da Motupiko e sempre immersi nella natura selvaggia raggiungeremo le Pancake Rocks ,tra le città di Greymouth e di Westport,

fa scena questo promontorio detto delle “frittelle” (pancakes) o in lingua Maori Punakaiki. Composto di fango e roccia stratificati e corroso nei secoli dal mare e dalle intemperie : una torta di frittelle accumulate una sull’altra , “allucinante” e “affascinante”.

Giorno 7Pancake Rocks – Wanaka Km.505 Lungo la costa del mar di Tasmania passeremmo ai piedi del ghiacciaio Fox,

l’unico ghiacciaio del mondo a scendere al livello del mare attraverso una foresta subtropicale. Da ammirare le magnifiche Grotte Blu.

Giorno 8Wanaka – Milford Sound - Km.600 - Passando da Queenstown , città su lago Wakatipu , rinomata per gli sport estremi;

zone di vigneti e miniere d’oro; La Devils Staircase , lungo la Souther Scenic Route. Immersi in un paesaggio di fiordi raggiungeremo Milfor Sound, un fiordo situato nell’angolo sud-ovest dell’Isola del Sud della Nuova Zelanda, all’interno del parco nazionale del Fiordland. È stato giudicato da un sondaggio internazionale del 2008 come migliore destinazione di viaggio al mondo ed è anche la meta turistica più famosa della Nuova Zelanda.

Giorno 9Milford Sound – Invercagill Km.301 Trasferimento verso Invercargill, la più meridionale e occidentale delle grandi città del Paese. Essa rappresenta il centro commerciale della regione di Southland, nell'Isola del Sud, di cui è il capoluogo

Giorno 10Invercagill – Dunedin - Km.415 - Tappa paesaggistica fino a Dunedin , venne fondata nel 1848 da un gruppo di emigranti scozzesi;

il nome della città deriva da Dùn Èideann, il nome di Edimburgo in gaelico, a cui cercarono di richiamarsi anche nella progettazione del nuovo centro abitato. Sede della Università di Otago , la più antica della Nuova Zelanda. A Dunedin si trova Baldwin Street, secondo il Guinness dei primati la più ripida strada residenziale del mondo, con un gradiente di 1:2,9, cioè un metro in verticale ogni 2,9 metri percorsi orizzontalmente.

Giorno 11Dunedin – Christchurch Km.450 Durante questa tappa ammireremo un’altra stravaganza geologica : i massi di Moeraki (o Moreaki Boulders, nella dizione originale).Come biglie sul bagnasciuga: si tratta di un gruppo di sfere rocciose perfettamente tonde che punteggiano la battigia della spiaggia di Koekohe, vicino al piccolo insediamento di Moreaki, sulla costa di Otago, nell’isola sud. Costeggiando il Pacifico Meridionale raggiungeremo Christchurch,

conosciuta per l’influenza inglese, si trova sulla costa orientale dell’isola del Sud della Nuova Zelanda. Le barche a fondo piatto scivolano sul fiume Avon, che attraversa il centro della città. Sulla riva del fiume ci sono piste ciclabili, l’area verde di Hagley Park e i giardini botanici.

Giorno 12Christchurch – Wellington km.440 Piccole città e paesi e la vista e la compagni continua dell’Oceano Pacifico Meridionale ci accompagneranno in questo trasferimento verso Wellington, la capitale della Nuova Zelanda.

Giorno 13Wellington – Gisborne - Km.530 - Wellington, la capitale della Nuova Zelanda, sorge all'estremità meridionale dell'Isola del Nord, sullo stretto di Cook.

Centro urbano di dimensioni ridotte, Wellington comprende un lungomare, spiagge sabbiose, un porto in attività e case di legno colorate sulle colline circostanti. Da Lambton Quay parte la famosa funicolare rossa di Wellington, che conduce fino ai Wellington Botanic Gardens. A causa dei venti forti che attraversano lo stretto di Cook, la città è soprannominata “Windy Wellington” (ventosa Wellington). Proseguendo nel nostro viaggio incontreremo Dannevirke, la cittadina più “scandinava” della Nuova Zelanda.

Giorno 14Gisborne – Auckland Km.485 Gisborne,posta all'estremità settentrionale della Baia della Povertà, sulla costa orientale dell'Isola del Nord, Gisborne è soprannominata "la città dei fiumi" poiché sorge alla confluenza dei fiumi Waimata, Taruheru e Turanganui. Poco fuori dall'insediamento, sul colle Kaita, sorge la Poho-o-Rawiri, la più grande Casa della Riunione māori dell'intero Paese. In direzione di Auckland incontreremo vari distretti con insediamenti Maori con città affacciate sulla Baia dell’Abbondanza.

Giorno 15Auckland – Roma Viaggio aereo di ritorno. Auckland, che si sviluppa intorno a 2 grandi porti, è una grande città nel nord della Nuova Zelanda. Sulla centrale Queen Street, la famosa Sky Tower offre una vista panoramica del Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Auckland Domain, il parco più antico della città, sorge intorno a un vulcano spento e ospita un giardino d'inverno formale. Vicino al centro, si sviluppa il lungomare di Mission Bay Beach. E a Roma ritiro bagagli, saluti e la promessa di rincontrarci alla prossima MOTOEMOTION

Mappa

Foto e Video
Hotel e strutture ricettive convenzionate

AUCKLAND - Mount Richmond Hotel

AUCKLAND - Grand Millenium

ROTORUA - Rorotua Lake Resort

WELLINGTON - Travellodge Hotel Wellington

ABEL TASMAN - Abel Tasman Lodge

PANCAKE ROCKS - Panakaki Resort

WANAKA - Lake Hawea Hotel

INVERCAGILL - Ibis Styles

DUNEDIN - Pacific Park

CHRISTCHURCH - Chateau on the Park

GISBORNE - Ocean Beach Motor Lodge